La Vita

Fabrizio Portanti, liutaio in Cremona, costruisco violini, viole e violoncelli seguendo le linee della liuteria classica cremonese dedicando una cura particolare alla qualità sonora degli strumenti e utilizzando vernici speciali che preparo personalmente nel mio laboratorio.

 

Sono nato a Cremona il 29 Agosto 1963, mi diplomo alla Scuola Internazionale di Liuteria di Cremona nel 1981 sotto la guida dei Maestri Ezio Scarpini e Wanna Zambelli.

Dopo il diploma, per 5 anni, ho frequentato il laboratorio del Maestro Gio Batta Morassi perfezionando il mio stile e affinando le mie capacità.

Attualmente lavoro nel mio laboratorio in Via Aselli 37 a Cremona, costruisco violini viole e violoncelli su modelli personali ispirati alla liuteria classica cremonese.

Dedico una particolare cura alla qualità sonora degli strumenti, usando legni stagionati personalmente e una vernice speciale ad alcol preparata in laboratorio.  

Ho ottenuto diversi riconoscimenti internazionali tra i quali:

- medaglia d'argento con un violino alla VI Triennale Internazionale di Cremona nel 1998

- medaglia d'oro al Concorso Internazionale Tchaikowsky di Mosca nel 1994 per il miglior violino